Notizie

PIZZA DI SCAROLA

Ricetta della pizza di scarola

di Antonio Ricchezza

Come si prepara la pizza di scarola

La pizza di scarola è una variazione della classica pizza napoletana, che prevede l’utilizzo di scarola, una verdura di tipo cicoria, come ingrediente principale. La preparazione di questa pizza è semplice e non richiede particolari abilità culinarie. Ecco gli ingredienti e i passaggi da seguire per preparare una deliziosa pizza di scarola:

Ingredienti:

  • Pasta per pizza (puoi utilizzare la classica pasta per pizza oppure una versione senza glutine)
  • Scarola
  • Pomodori pelati
  • Capperi
  • Olive nere
  • Formaggio grattugiato (parmigiano o pecorino)
  • Olio d’oliva
  • Sale

Preparazione:

  1. Inizia preparando l’impasto per la pizza. Se utilizzi la pasta per pizza già pronta, passa al punto 2. Altrimenti, in una ciotola capiente mescola 500 grammi di farina 00, un cubetto di lievito di birra, un cucchiaino di sale e un cucchiaio di olio d’oliva. Aggiungi circa 250 ml di acqua tiepida e inizia a impastare, fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Copri l’impasto con un panno umido e lascia lievitare per almeno un’ora.
  2. Nel frattempo, lavora la scarola. Puliscila, eliminando le foglie esterne e le parti più dure. Lavala accuratamente sotto l’acqua corrente e tagliala a listarelle. In una padella antiaderente, scalda un filo d’olio d’oliva e fai appassire la scarola per qualche minuto, mescolandola di tanto in tanto. Aggiungi i pomodori pelati, i capperi e le olive nere. Regola di sale e lascia cuocere per altri 10 minuti.
  3. Trascorso il tempo di lievitazione, stendi la pasta per pizza e adagiala su una teglia precedentemente unta d’olio. Distribuisci sopra il composto di scarola e pomodori, cospargendo il formaggio grattugiato sopra la superficie.
  4. Inforna la pizza in forno preriscaldato a 220°C per circa 20-25 minuti, fino a quando la pasta sarà ben cotta e il formaggio sarà ben dorato.
  5. Sforna la pizza di scarola e lascia intiepidire prima di servire. Buon appetito!
Taggato , , ,

Informazioni su Antonio Ricchezza

Lascia un commento