IL PANETTONE ARTIGIANALE DOLCE MA CON POCHI ZUCCHERI

Un Panettone Artigianale davvero speciale, Made in Brindisi


di Antonio Ricchezza

Panettone Artigianale – La ricetta innovativa del Maestro Christian Romano

Ogni anno è sempre una sfida tra il pandoro e il panettone, ma negli ultimi anni il panettone artigianale l’ha battuto alla grande.

Perchè i bambini e anche una buona fetta di adulti adorano il pandoro e non il panettone?
La risposta è una sola, la colpa ricade sui canditi che purtroppo non piacciono.

Cosa sono i canditi?

I canditi o frutta candita, vengono ricavati generalmente da arance e altri tipi di agrumi, privati dell’acqua attraverso una semplice lavorazione. Per questo procedimento si utilizza lo zucchero, il quale permette la fuoriuscita dell’acqua e penetra all’interno della frutta, dando consistenza e dolcezza.

Panettone Artigianale Classico del Maestro Christian Romano

Come già scritto in precedenza, in un altro articolo, ogni anno, siamo invasi da centinaia e centinaia di pubblicità di panettoni artigianali realizzati da Pasticceri, Chef, Panificatori e da pochi anni anche da Pizzaioli, e proprio di quest’ultima categoria che oggi voglio parlarvi.

Nei giorni scorsi, ho ricevuto una sorpresa molto gradita, una visita inaspettata, il Maestro Christian Romano, direttamente da Brindisi per omaggiarmi dei suoi panettoni artigianali, classico e al cioccolato. Proprio di quest’ultimo vorrei parlarvi, una delizia davvero speciale.

Christian Romano, Maestro Panificatore e Pizzaiolo

Il Maestro brindisino Christian Romano è figlio d’arte e sin da piccolo è sempre stato con “le mani in pasta”. La sua infanzia l’ha trascorsa tra la scuola e il profumo del pane appena sfornato, dei biscotti e delle focacce. Il suo è puro amore per l’arte bianca, non riesce a vivere senza avere le mani sporche di farina. Diplomato come Istruttore Pizzaiolo presso la “Pizza News School Srl“, una scuola professionale riconosciuta in Italia e in Europa e Tecnico della Grandi Molini Italiani S.p.A. (Il Molino più grande d’Europa).

Christian vanta vari titoli acquisiti negli anni, tra questi Pizzaiolo Stellato, rilasciato dalla omonima guida e per quanto riguarda la sua pizzeria, “La Bottega di Bacco” con sede nel quartiere Sant’Elia di Brindisi, nel Luglio del 2019 è stata inserita nella guida de “La Repubblica”, all’interno della sezione “Guida ai sapori ed ai piaceri della Puglia”.

L’amore per il Panettone Artigianale

Christian Romano, un professionista che ama sperimentare
Negli ultimi anni, il maestro brindisino è stato stravolto da una forte passione per il Panettone Artigianale, raggiungendo risultati davvero eccellenti. La città di Brindisi ama il suo panettone, preparato rigorosamente con il lievito madre naturale accuratamente custodito e rinfrescato ogni giorno.

Per la realizzazione del panettone, così come per la restante parte dei sui sfornati, utilizza solo materie prime attentamente selezionate e senza l’aggiunta di conservanti: burro, uova fresche e zucchero, proprio su quest’ultimo ingrediente voglio soffermarmi.

Christian Romano è molto attento alla salute del cliente e alla percezione dei gusti dei suoi prodotti artigianali. Quest’anno i suoi deliziosi panettoni hanno una dose inferiore di zucchero, oltre per la tutela della salute, soprattutto perchè l’intento del maestro è stato quello di realizzare un panettone non troppo dolce al punto da mascherare o coprire il sapore degli altri ingredienti e far sentire i profumi che il lievito madre conferisce al prodotto finale.

La preparazione del Panettone Artigianale

I panettoni del Maestro Christian Romano, sono realizzati con un processo di lievitazione che parte da un preimpasto nelle prime 24 ore e successivamente rinfrescato. Infine vengono aggiunti gli ingredienti sopra elencati, per poi farlo riposare per ulteriori 4 ore in un mastello (Recipiente di legno o di plastica di forma tronco-conica).

Il Panettone Artigianale – Un processo molto lungo ma di grandi soddisfazioni

Subito dopo, avviene la fase di staglio e di pirlatura ( un processo di formatura del panettone). La pirlatura è una delle fasi più importanti quando si realizza un panettone, è un lavoro manuale, ci si sporca le mani con il burro e si cerca di chiudere bene l’impasto alla sua base.
Infine si lascia riposare per altre 5/10 ore in appositi pirottini, fino ad ottenere dimensioni raddoppiate.

Sospensioni per Panettoni

Terminata questa fase, si passa alla cottura, la temperatura ideale oscilla dai 160 a 180 gradi per circa un’ora. Per essere sicuri di aver dato la giusta cottura, si utilizza un termometro, va infilato al centro del panettone e si verifica la temperatura di cottura.

Infine, viene messo a testa in giù per ulteriori 6 ore per la fase di raffreddamento, subito dopo viene imbustato per evitare che il panettone si asciughi troppo.

Il Panettone Artigianale al Cioccolato

Come anticipato sopra, il carissimo amico Christian Romano mi ha omaggiato di due panettoni artigianali, uno classico e l’altro al cioccolato, entrambi buonissimi, ma dei due quello al cioccolato mi ha colpito di più. Il motivo? Un gusto unico, sono riuscito a mangiare tre fette una dietro l’altra senza disgustarmi e senza sentire il senso di sazietà, una leggerezza unica.

I Panettoni artigianali del Maestro Christian Romano

La cosa che più mi ha colpito di questo panettone è la scelta adottata dal Maestro brindisino, ovvero di diminuire drasticamente la dose degli zuccheri all’interno, credetemi bene ha fatto, in questo modo ha esaltato ancor di più i sapori della restante parte degli ingredienti.

L’impasto è stato arricchito fin dalla prima fase di preparazione con della nutella, chiaramente senza esagerare. Apro la scatola e tiro fuori il panettone e la cosa che noto subito è che è cresciuto davvero bene, sono diversi i panettoni che ho ricevuto quest’anno e la maggior parte peccavano di lievitazione, bassi e esteticamente inguardabili, per non parlare poi del gusto.

Panettone al Cioccolato del Maestro Christian Romano

Con grande sorpresa, tagliata la prima fetta, noto all’interno dei pezzi di cioccolato fondente e altri bianchi, i diamanti del Maestro Christian Romano (chiamati così per la loro dimensione).
Un odore indescrivibile e un sapore unico, mai mangiato in vita mia un panettone artigianale al cioccolato così buono, al punto di mangiarne tre fette.

Cosa faccio? Subito dopo chiamo telefonicamente l’amico Maestro Christian Romano per fargli i complimenti per il brillante risultato ottenuto e per prenotare i panettoni artigianali per il Natale 2021.

  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento