Quale impastatrice comprare per una pizza al Top

Perché acquistare l’impastatrice a spirale 3000/R422 Revolution?

di Antonio Ricchezza

Stai per sostituire la tua vecchia impastatrice e vorresti qualche consiglio su quale tra le tante in commercio da comprare? Beh, ammetto che non è semplice. Ci sono così tante impastatrici che elencare tutte quelle interessanti è impossibile, ad ogni modo posso provare a darti una mano in modo che tu possa schiarirti le idee. Esistono in commercio impastatrici di varie fasce di prezzo, e non è più vero che per avere un buon prodotto in casa devi spendere cifre da capogiro.

Come scegliere l’impastatrice

Prima di scegliere un’impastatrice devi fare una serie di riflessioni sulle componenti che puoi trovare al loro interno, che vengono accorpate tutte sotto la definizione di caratteristiche tecniche. Quello che ti chiedo ora è di metterti comodo e dedicare cinque minuti del tuo tempo alla letttura di questo articolo perché voglio presentarti la nuova nata in casa IGF.

Stai cercando un’impastatrice ma non sai quale scegliere? Ogni impastatrice ha una propria personalità, bisogna solo trovare quella più adatta alle tue necessità.

Oggi vi presento la nuova impastatrice a spirale testa fissa serie 3000/R422 Revolution, la nuova arrivata di casa IGF, azienda leader nella realizzazione di forni, impastatrici e attrezzature industriali varie per la ristorazione.

Impastatrice serie 3000 Revolution – presentata al Sigep 2020

Una macchina progettata per impasti ad alta idratazione, pensata e realizzata per i professionisti del settore pizzeria e panificazione.

L’impastatrice 3000 Revolution nasce dopo il successo delle sue predecessori (serie 3000), ma migliorata con l’aiuto di Maestri Pizzaioli di altissimo livello.

La Pizza Napoletana a casa con il Forno G3 Ferrari

Come si presenta esteticamente?

Con soli 135 kg di peso, un design elegante e innovativo, dalle dimensioni contenute che permettono l’alloggiamento sotto i banchi da lavoro. Le dimensioni? La 3000 Revolution ha una profondità di 82 cm, alta 75 cm e larga 53 cm. (la larghezza massima di 53 cm è data dal diametro della vasca).

Impastatrice IGF 3000 Revolution

Il Display è touch screen da 4,3 pollici a colori. La Vasca è in acciaio inox con una capienza di 50 litri, la base inferiore è stata maggiormente arrotondata e insieme alla curvatura della spirale, la 3000 Revolution riesce ad impastare anche pochi chili di farina. La Frusta è in acciaio inox dal diametro di 180 mm ed ha subito un notevole miglioramento, è stata precisamente sagomata in relazione al bordo arrotondato della vasca. Un’ulteriore modifica è stata fatta al Spaccapasta, si presenta molto più robusto dei precedenti ed è montato inclinato rispetto al frontale dell’impastatrice, è regolabile in inclinazione di taglio dell’impasto, in altezza e distanza dalla frusta. Nel suo interno è stata alloggiata una sonda termica per la misurazione della temperatura dell’impasto.

La Griglia di protezione è in acciaio inox con sagomatura antigoccia e apertura frontale per consentire l’aggiunta degli ingredienti. Ulteriori dettagli a prima vista, sono i bloccaggi laterlai al basamento che servono per stabilizzare l’impastatrice durante la fase lavorativa e le ruote a scomparsa nel telaio, utili per gli spostamenti della stessa nei luoghi di lavoro.

Griglia di protezione dell’impastatrice 3000 Revolution dell IGF

Entriamo nel dettaglio, perché comprare l’impastatrice Serie 3000/R422 Revolution?

Dopo aver presentato esteticamente la nuova impastatrice a spirale testa fissa 3000/R422 Revolution di casa igf, non ci resta che entrare nei dettagli e scoprire le potenzialità di questa meravigliosa impastatrice.

Iniziamo dal nome di presentazione di questa macchina, 3000/R422 Revolution. Dopo il successo riscosso dalle precedenti serie 3000, la IGF Forni, ha pensato bene di realizzare un nuovo modello di impastatrice, migliorandola tecnicamente, rendendola altamente professionale. Per la realizzazione di questo modello si è avvalsa della conoscenza tecnica di grandi maestri della pizzeria e della panificazione.

Impastatrice a doppia velocità

Come le precedenti impastatrici della serie 3000, anche questo nuovo modello rimane compatto per facilitare l’alloggiamento sotto i banchi da lavoro. Si presenta con una nuova veste, molto più elegante e con uno stile innovativo, tale che la distinguono dalle concorrenti del settore. Questa macchina è dotata di un motore trifase a 2 velocità per la frusta e un motore trifase per la vasca. I due motori dedicati una per la Vasca e l’altro per la Frusta permettono una rotazione indipendente, in modo tale da avere entrambi più potenza.

Richiedi il Certificato di Eccellenza di Peperoncino Rosso – Un successo assicurato

Il motore dedicato alla frusta, rispetto alle precedenti di famiglia, è stato potenziato con un motore da 2,2 Kw, dotato di doppia velocità con un elevato numero di battute, ovvero 238, utlili per impasti ad alta idratazione. La frusta raggiunge 119 giri in prima velocità e 238 in seconda, il tutto azionato con un touch sul display.

Anche lo Spaccapasta ha subito ulteriori modifiche. Come le precedenti impastatrici è in acciao inox, molto più robusto, regolabile in altezza e distanza dalla frusta in modo da consentire oltre ad una facile pulizia della vasca, la realizzazione di impasti di piccole quantità. Sulla 3000 Revolution è stata alloggiata una sonda termica all’interno dello Spaccapasta per la misurazione della temperatura dell’impasto.

Spaccapasta con sonda termica incorporata

Come abbiamo già scritto nei paragrafi precedenti, la vasca è dotata di un proprio motore e ha la funzione INVERTER, chiamata volgarmente “retromarcia”. A cosa serve questa funzione? I motivi sono molteplici, può essere utile per impastare delle bighe, un impasto che non vuole tanta corda, perchè girando in senso contrario non permette alla frusta di dare il nervo giusto. L’inverter (retromarcia), permette di realizzare impasti molto piccoli anche solo da 1 kg, azionando a più tempi la retromarcia ci sarà d’aiuto nel compattare meglio il quantitativo minino che in un solo senso di marcia si rischia di disperderlo nella macchina.

In altri casi invece, capita anche che l’impasto non si misceli bene, ovvero si nota della farina nell’impastatrice che non si è amalgamata con l’impasto, in questo caso, basta azionare l’inverter, la vasca inizia a girare al contrario e il tutto si mescola in maniera omogenea, evitando così di inserire le mani all’interno dell’impastatrice per alzare l’impasto per far venire fuori la farina accumulata negli angoli della vasca.

BURNHARD Forno per Pizza da Esterno in Acciaio Inox

La sua meccanica evoluta e la conformazione del telaio realizzato in acciaio, rendono la 3000 Revolution una macchina resistente e silenziosa, l’impastatrice ideale per i pizzaioli e i panificatori.

La 3000 Revolution è dotata di un display touch screen a colori dal quale è possibile inviare tutti i comandi alla macchina, visualizzare in tempo reale i gradi della temperatura dell’impasto con soglia di allarme impostabile, cambiare la velocità, azionare l’inverter e addirittura scegliere o memorizzare fino a 200 ricette di pizza al piatto, in teglia, in pala, o per alcuni tipi di pane. Ottima l’idea della memorizzazione delle ricette in quanto permette a chiunque di poter impastare senza commettere errori.

Display Touch Screen – Impastatrice 3000 Revolution

L’impianto elettrico è con comandi in bassa tensione, vi è una protezione termica dei motori e un interruttore d’emergenza a fungo.

Voto ☆☆☆☆☆

Il Prezzo della 300 Revolution?

Per ulteriori dettagli tecnici e il costo dell’impastatrice 3000 Revolution, consiglio di rivolgersi direttamente alla IGF al seguente numero +39 0541 923453. Il costo totale varia in base alla scontistica applicata e alla distanza di spedizione.

AUTORE
Antonio Ricchezza

Antonio Ricchezza, è uno dei blogger social più conosciuti in Italia e all’estero. Noto per aver fondato Pizza News School Srl – Albo Pizzaioli – Gossippizzaefood.it –
Peperoncinorosso.com. Collabora con vari tecnici del mondo pizza e food.

  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento