Il Pizzaiolo, un mestiere che non piace alla nuova generazione

Pizzaiolo? No grazie, preferisco lavorare in fabbrica

di Antonio Ricchezza

Oggi è una lamentela continua, stiamo parlando di tantissimi imprenditori del settore food, soprattutto di ristoranti e pizzerie. Il loro problema è il personale, non riescono a trovare dei ragazzi che vogliano lavorare, imparare il mestiere e soprattutto lavorare anche nel weekend.

Nessuno vuole fare la gavetta, ovvero lavorare partendo dalle mansioni modeste per poter apprendere il più possibile e risalire la scala lavorativa. La sensazione è che manchi un po’ di voglia di sacrificio, oggi la maggior parte dei ragazzi per prima cosa chiedono quanto possono guadagnare e se devono lavorare il sabato e la domenica. 

Sei giunto su questo blog perché anche tu come tanti non riesci a trovare personale? Non riesci a trovare un ragazzo che vuole imparare il mestiere del pizzaiolo? Quello che voglio dirti è che non sei l’unico, sono moltissimi gli imprenditori che hanno la stessa difficoltà. Gossip Pizza & Food ha fatto una ricerca approfondita affidandosi ai diversi pizzaioli presenti sul territorio nazionale, riscontrando che al nord, il problema è ancora più serio rispetto al sud.

Tra questi, riportiamo le parole del Maestro Pizzaiolo Giuseppe D’Anna, Istruttore di Pizza News School Srl, una delle scuole più prestigiose sul territorio internazionale.

Giuseppe D’Anna – Istruttore di Pizza News School Srl

Pizzaiolo, il lavoro che molti ragazzi non vogliono fare

Sei giunto su questo blog perché hai riscontrato problemi con il reclutamento del personale, soprattutto con la figura del pizzaiolo e come tanti, vorresti risolvere il problema.

Giuseppe D’Anna, il problema è serio

Giuseppe, maetro pizzaiolo di origini napoletane, ha solo 25 anni e già ricopre il ruolo di Assistant Manager, ovvero è il responsabile di ben 8 Ristoranti-Pizzerie a marchio “Regina Margherita” in Emila Romagna per quanto riguarda tutto ciò che concerne il lato pizzeria. Giuseppe si occupa anche del reclutamento e della formazione dei pizzaioli.

Giuseppe D’Anna, nonostante la sua giovane età, ha fatto tanta gavetta e oggi sta raccogliendo i frutti dei sacrifici fatti. Ricordiamo che pochi mesi fa ha ricevuto il titolo di Eccellenza dalla Guida Peperoncino Rosso.

Noi di Gossip Pizza & Food per questo articolo ci siamo rivolti al Maestro Pizzaiolo Giuseppe D’Anna proprio in virtù del ruolo che copre in questa famosa catena di pizzerie, tra questi la ricerca del personale da assumere.

Giuseppe D’Anna, ci riferisce che oggi sta diventando sempre più difficile trovare ragazzi disposti ad intraprendere la professione del Pizzaiolo, a detta di questi, è un lavoro che toglie la libertà. Qualcuno inizia pure, sembra che questo lavoro gli piaccia tanto, ma poi dopo qualche mese ci ripensa e preferisce trovare lavoro in qualche fabbrica in modo tale da essere libero la sera e soprattutto il fine settimana. Per altri invece, il problema è non potersi vedere tutte le sere con gli amici e con la propria ragazza.

Non è un problema economico

Non è un problema economico, come azienda noi assumiamo con regolare contratto e quindi ricevono tutto ciò che spetta. Ad aggravare la situazione sicuramente è la località in cui sono dislocate le nostre attività ristorative, in quanto sono tutte al nord e per questo motivo è ancora più difficile trovare ragazzi disponibili per questa professione. Quì, rispetto al Sud, effettivamente il lavoro in fabbrica non manca e come ti assumono ti danno subito la paga sindacale, quindi a parità di stipendio preferiscono la libertà.

Come risolvere il problema?

A dire il vero, non lo so neanche io, l’unica soluzione che mi viene in mente è augurarmi di fare tanti corsi di formazione per neo pizzaioli, sperando che tra i partecipanti ci sia qualcuno che si innamori del nostro mestiere.

AUTORE
Antonio Ricchezza

Antonio Ricchezza, è uno dei blogger social più conosciuti in Italia e all’estero. Noto per aver fondato Pizza News School Srl – Albo Pizzaioli – Gossippizzaefood.it – Peperoncinorosso.com. Collabora con vari tecnici del mondo pizza e food.

  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento