Auto dei carabinieri ribaltata dallo Chef Alessio Madeddu

Gli ritirano la patente e lo Chef gli ribalta l’auto con la ruspa

di Antonio Ricchezza

È successo qualche giorno fa a Teulada, in Sardegna.
Una pattuglia dei Carabinieri fermano lo Chef Alessio Madeddu, che camminava lungo la S.P. 71, raccontando a loro di aver perso il controllo della propria autovettura in quanto era stato abbagliato dai fari di un’altra vettura che procedeva la marcia nel senso opposto.
I Carabinieri, analizzando la dinamica dell’incidente e dei segni lasciati sull’asfalto, non si fanno convincere dallo Chef e decidono di effettuare il test con l’etilometro. Lo Chef si rifiuta e la pattuglia procede con la denuncia e il ritiro della patente.

La vendetta dello Chef

Lo Chef non ha gradito le contestazioni applicategli dai Carabinieri e per vendicarsi è tornato sul posto con una ruspa e ha ribaltato la volante dell’Arma, per lui è finita male.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento