La Pasta Madre senza glutine

Una ricetta per i celiaci

di Antonio De Simone

Una ricetta molto facile, adatta per le casalinghe e per i professionisti

Partiamo subito con gli ingredienti che andremo ad utilizzare
200 g. di farina di riso;
100 g. di farina di mais;
180 ml di acqua tiepida;
2 cucchiai di miele di acacia.

Per i rinfreschi
160 g. di farina di riso;
80 g. di farina di mais;
160 ml di acqua

Come si prepara la pasta madre senza glutine

Iniziamo col mescolare la farina di riso e di mais con il miele e l’acqua in un barattolo di vetro, subito dopo, copriamo il barattolo con un canovaccio asciutto e lasciamo riposare il tutto ad una temperatura di 18°C per circa tre giorni.

Trascorsi i tre giorni, togliamo un etto di impasto dal barattolo di vetro e aggiungiamo 40 grammi di acqua, 40 di farina di riso e 20 di mais, impastiamo nuovamente il tutto servendoci di un mestolo. Ricopriamo nuovamente il tutto con un canovaccio e lasciamolo riposare per altri due giorni, ovvero fino a quando non sarà raddoppiato di volume.

Ripetiamo quest’ultima operazione per altre tre volte, e subito dopo siamo pronti per utilizzare la nostra pasta madre per fare il pane.
La pasta madre, una volta pronta, va mantenuta viva con i rinfreschi che andranno fatti ogni 15-20 giorni, aggiungendo dosi di farina e acqua, rispettando le dosi indicate e aggiungendo un cucchiaino di miele o di zucchero di canna grezzo.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento