I GRANDI MESTRI DELLA PIZZA IN GIURIA A PIZZE STELLATE 2019

Pizze Stellate 2019 – La finale il 2 e 3 Dicembre 2019 alla Grandi Molini Italiani S.p.A.

di Antonio De Simone

Mancano esattamente 24 ore all’inizio della Finale di Pizze Stellate 2019 che si terrà a Venezia presso Grandi Molini Italiani S.p.A, il Molino più grande d’Europa.

Albo Pizzaioli e Grandi Molini Italiani per valorizzare la qualità delle pizze e la figura del pizzaiolo

La quinta edizione del Campionato Pizze Stellate, organizzato dal Tecnico Luigi Ricchezza e da Antonio De Simone, avrà inizio il 2 Dicembre alle ore 13.00 presso la Grandi Molini Italiani Spa di Venezia. Anche quest’anno vedremo competere pizzaioli provenienti da varie città italiane e estere.

Nella due giorni coordinata dal Tecnico Luigi Ricchezza, si darà vita alla creatività dei pizzaioli finalisti.

Pizze Stellate” è un evento unico nel panorama della pizza, promosso da Grandi Molini Italiani e Albo Pizzaioli, completamente gratuito. E’ un campionato nato sul web per premiare le pizze più belle d’Italia e del Mondo.

Quella di Albo Pizzaioli è una fantastica idea di comunicazione, di commercializzazione dell’immagine e di partecipazione. La prima fase del Campionato, avvenuta sul web, in questi mesi ha visto i Social  invasi da foto di pizze e molte erano davvero molto belle.

I 21 finalisti, pizzaioli provenienti da tutta Italia e dall’estero, saranno giudicati da una giuria di esperti (Salvatore Di Matteo, Luciano Sorbillo, Luigi Pomata, Paco Linus, Alessandro Lo Stocco, Ires Crippa e Monica Peroni) che valuterà le “pizze stellate” non solo in base all’estetica, alla forma e all’originalità, ma anche in base al gusto e all’impasto.

Un momento di convivialità, confronto e conoscenza tra pizzaioli, giudici e famiglie durante la cena offerta dagli organizzatori.

Tra i sostenitori dell’evento, Moretti Forni, Il Caseificio di Roncade, Lilly Codroipo, Pizza News School e Gossip Pizza & Food.

La Guida alle Eccellenze del Food & Wine
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *