CASTAGNE, CI SONO ANCHE QUELLE VELENOSE

SAPER RICONOSCERE LE CASTAGNE COMMESTIBILI

di Antonio De Simone

“Ottobre, periodo di raccolta delle castagne”

Raccogliere le castagne è uno dei passatempi di moltissimi adulti e bambini.
In questo periodo, sono tantissime le famiglie che si recano nei boschi alla ricerca di castagne, ma ATTENZIONE, esistono delle castagne velenose, è successo proprio a me.

Come riconoscere le castagne velenose

Prima di spiegarvi quali sono e come riconoscerle, voglio raccontarvi ciò che è successo a me.
Eravamo diverse famiglie con bambini al seguito.
Proprio quest’ultimi, si divertivano un mondo a raccogliere le tante castagne cadute dagli alberi, in poco tempo riempirono diverse buste della spesa.

Mentre loro continuavano a raccogliere, io ne assaggiai una, fortunatamente solo un pezzo.
In pochi secondi sentì un gusto amarissimo, molto strano, non mi era mai capitato una cosa simile mangiando le castagne.
Subito dopo, notammo che per terra non vi erano i soliti gusci a forma di riccio ma presentavano una forma molto strana.

Ti sei incuriosito? vuoi sapere come riconoscerle?

Ok, mettiti comodo e approfondisci la tua conoscenza se ti piace questo argomento.
Ti auguro una buona lettura.

Castagna velenosa

“IPPOCASTANO”, albero della famiglia sapindov e tutti producono castagne non commestibili.
Questo tipo di albero è molto comune in Italia, il suo frutto viene chiamato “CASTAGNA MATTA”, già il nome fa pensare…….
Tranquilli, io sto bene, era solo un pezzetto.

E’ un pò più grande di una castagna normale e se mangiati cotti o crudi hanno un sapore amaro e se messi in acqua a bollire, viene fuori un cattivo odore.

Le castagne non commestibili sono estremamente tossiche

Cosa succede se le mangio?

Come nel caso mio che ho mangiato solo un pezzo, non succede nulla, ma se notate qualcosa di strano nei giorni a seguire, vi consiglio di consultare immediatamente un medico.
Se mangiate tante, possono provocare la rottura dei globuli rossi e quindi anemia.
I sintomi più comuni sono: stanchezza, respiro affannoso e pallore.
Il danno è maggiore nei bambini.

Come riconoscerle?

Castagna commestibile e Castagna velenosa

Questo tipo di castagna a differenza delle castagne commestibili, non hanno il ciuffo alla punta.
Tolta la buccia esterna, noterete che non c’è la pellicina pelosa che copre il frutto.
Infine, il guscio è totalmente diverso.
Le castagne non commestibili, non crescono nel solito guscio a forma di riccio ma è un guscio molto strano con delle punte sopra.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *