SPICCHI GAMBERO ROSSO 2020

VERITÀ E COERENZA

di Antonio De Simone

“Verità e Coerenza, oltre ad altri aspetti da esaminare”.

Quest’anno sono 710 le pizzerie esaminate dagli Ispettori della prestigiosa Guida Gambero Rosso.

Come ogni anno, la Guida Gambero Rosso, segnala le migliori pizzerie italiane e ad ognuna assegna un punteggio e lo fa attraverso dei simboli, tra questi, quello più ambito è lo spicchio di pizza.

Per il 2020, la guida è stata un tantino più severa, ha preteso “verità e coerenza” oltre ad altri aspetti da esaminare. Un elogio va anche agli ispettori per il lavoro svolto.

Cosa intende Gambero Rosso per verità e coerenza?

La Guida Gambero Rosso, ha preteso dai propri ispettori di esaminare i menù dei locali e di constatare se ciò che è scritto, corrisponde a verità, iniziando proprio dalla qualità delle materie prime. Tanto per intenderci, se sul menù sta scritto prosciutto di parma doppia corona o illy caffè, quello è il prodotto che deve essere presente nel locale e che viene servito ai clienti.

Anche per il 2020, confermano la loro posizione con tre spicchi Gambero Rosso, Franco Pepe , Simone Padoan, Gabriele Bonci, Renato Bosco, Massimiliano Prete, Enzo Coccia, Massimo Giovannini e altri.

Tra i nuovi tre spicchi invece, i Salvo e Guglielmo Vuolo, Salvatore Santucci, Roberta Esposito, Michele Leo, Marco Fierro, Stefano Callegari, Stefano Vola, Simone Lombardi e Stefano Bonamici a Pisa.

Rimanendo su Pisa, quest’anno è stato premiato dalla Guida anche Luca D’Auria.

Per la prima volta gli ispettori di Gambero Rosso hanno esaminato la pizza e la pizzeria del maestro pizzaiolo napoletano e gli hanno riconosciuto due spicchi su tre.

Chi è Luca D’Auria?

Luca D’Auria, nativo di Castellammare di Stabia (NA), e residente da circa venti anni a Pisa, possiamo dire ormai un cittadino pisano.

Insieme al fratello Giuseppe, è titolare di due pizzerie molto rinomate a Pisa, la Pizzeria Fratelli D’Auria nelle vicinanze dell’Aeroporto e la Pizzeria Pomodoro e Mozzarella situata in centro città.

Luca, da qualche anno è anche Presidente di Confpizzerie Confcommercio Pisa, Istruttore Pizzaiolo presso Pizza News School Srl, una scuola professionale per pizzaioli riconosciuta a livello europeo e da circa due anni è tecnico dimostratore di Grandi Molini Italiani S.p.A., il molino più grande d’Europa.

Insomma, Luca D’Auria è un professionista davvero molto preparato. Sentiremo parlare sicuramente di lui in Storie di Successo, una rubrica di Gossip Pizza e Food.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento