GABRIELE BONCI

LE SUE PIZZE IN TEGLIA HANNO CONQUISTATO IL MONDO

di Antonio De Simone

Gabriele Bonci nasce a Roma nel 1977, nominato “il Michelangelo della Pizza”.
Subito dopo il diploma di Chef presso l’Istituto Alberghiero, intraprende la carriera di Chef in un noto ristorante di Roma.
Nel 2003 apre un piccolo locale a pochi passi dal Vaticano, “il Pizzarium”, solo posti in piedi e nonostante ciò, fu subito un successo, lunghe file per assaggiare le sue pizze in teglia da un gusto unico e realizzate solo con ingredienti di stagione.
Le sue non erano pizze ma opere d’arte, buonissime da mangiare e bellissime da vedere.
Gabriele Bonci ha trasformato la classica pizza alla romana, facendola sua, secondo le sue conoscenze tecniche e grazie alle collaborazioni con produttori agricoli, offre ai propri clienti un prodotto base (la pizza) farcito con ingredienti a km zero e solo freschi di stagione.

Gabriele Bonci – Il Michelangelo della Pizza
UN IMPASTO SENZA EGUALI

Un impasto senza eguali, partendo dalla base, lavorando sulle farine, sulle lievitazioni e utilizzando la pasta madre. Il risultato finale, una pizza bassa, croccante, leggera, molto alveolata e soprattutto belle da vedere e da mangiare.

ARRIVA IL SUCCESSO, GABRIELE CONQUISTA LA TV

Così grande il suo successo nella capitale che dal 2009 al 2015 conquista i telespettatori del programma televisivo “La Prova del Cuoco” condotto da Antonella Clerici.
Un gigante buono, molto simpatico e che ci sa fare con impasti e condimenti.
Bonci oltre ad essere un grande maestro dell’arte bianca è anche un bravo imprenditore.
Durante gli anni in cui era protagonista della trasmissione televisiva più seguita d’Italia, apre altri due locali, questa volta il nuovo “Pizzarium” è molto più grande e con posti a sedere.
A pochi passi il “Panificio Bonci” nel quale produce pane e lievitati, anche qui lunghe file per assaggiare i suoi fantastici ed unici prodotti.

Gabriele Bonci alla Prova del Cuoco
PERCHE’ E’ COSI’ BUONA LA PIZZA DI GABRIELE BONCI?
QUAL’E’ IL SEGRETO DEL SUO IMPASTO?

Queste sono le domande che in tantissimi si pongono, cosa avranno mai di speciale le sue pizze. Perchè si formano lunghe file alle sue attività e noi tanti pizzaioli non accade?

Nessun segreto.
Oltre al fatto che Gabriele Bonci è uno dei più grandi maestri dell’arte bianca, fa molto la scelta degli ingredienti, l’accostamento e la conoscenza dei sapori.
Usa solo farine biologiche, ricche di fibra e macinate a pietra.

TANTA ENERGIA E TANTA VOGLIA DI FARE

Come dicevamo prima, Gabriele Bonci, oltre ad essere un grande maestro dell’arte bianca, è anche un bravissimo imprenditore.
Nel 2017 apre il Pizzarium a Lucca, e anche qui la storia non cambia, offre ai suoi clienti una pizza in teglia realizzata con solo ingredienti locali.
Altre aperture, a Chicago e prossimamente a Miami e New Orleans.

Pizza Hero – La sfida dei Forni
PIZZA HERO – LA SFIDA DEI FORNI

Nel 2019 nasce per sua volontà il programma televisivo “Pizza Hero – La sfida dei forni”, condotto dal maestro Gabriele Bonci e andato in onda sul canale Nove.
In ogni puntata, il Maestro G.B. andrà in una diversa città italiana e assaggerà i migliori prodotti di tre forni e sceglierà i due migliori che si sfideranno in una gara per il “miglior impasto”.
Il vincitore del programma, riceverà un restyling completo del suo locale.
Tantissimi gli ascolti, con una media di 473.000 utenti attivi.

  •  
  •  
  •  

Un commento

Lascia un commento